"Tutto Ŕ SuperAbile": al via il format Tv

ROMA. Un format televisivo che parla della disabilità in tutti i suoi aspetti: dall’integrazione sociale al lavoro, dal turismo al superamento delle barriere architettoniche, dalla scuola alla formazione universitaria, passando per ausili, sport e tempo libero. Si chiama “Tutto è SuperAbile” ed è il percorso televisivo settimanale, pensato e realizzato dal portale informativo sulla disabilità SuperAbile – Inail, che accompagnerà lo spettatore fino all’appuntamento londinese delle Paralimpiadi 2012.

Novità della prima puntata, che andrà in onda venerdi 25 maggio in diretta sulle frequenze di Gold Tv Italia dalle 17 alle 18 e poi in differita su Silver Tv Sat e La Quattro Italia mezz’ora dopo, è l’allestimento dello studio all’interno della fiera dell’accessibilità, Reteach Italia, ospitata fino a domenica 27 maggio nei padiglioni di Milanofiere. Lo stesso orario della trasmissione, che nei venerdi successivi sarà invece spostato a dopocena sui canali indicati, è legato alle esigenze logistiche e organizzative di Milanofiere: un connubio di intenti infatti è alla base del nuovo format. Si vuole dare informazione, ma anche stimolare approfondimento e sinergia sui luoghi e con i personaggi della disabilità.

Il programma, condotto dal giornalista con disabilità Andrea Venuto, per la prima puntata ha pensato infatti non solo di proporre tutte le novità relative agli ausili e alla tecnologia in mostra presso Reteach Italia, ma anche di soffermarsi sull’usabilità e l’accessibilità degli spazi di Milanofiere. Un dibattito più ampio sui temi dell’integrazione sociale e sul valore dello sport come elemento riabilitativo viene poi proposto attraverso interviste e ospiti in studio, ovvero il giornalista, Franco Bomprezzi, e il presidente del Cip (Comitato italiano paralimpico), Luca Pancalli. Non manca, ovviamente, il contributo tecnico dell’Inail nella sua dirigenza locale e nazionale, e quello delle associazioni che a vario titolo rappresentano i diritti e le aspettative del mondo della disabilità. Uno sguardo a 360 gradi che non intende tirarsi indietro, ma esplorare, capire, domandare. Il programma porta del resto con sé l’anima e la professionalità che in questi anni hanno caratterizzato la produzione giornalistica e la consulenza specializzata del portale informativo e contact center integrato SuperAbile – Inail.

In onda dunque con la prima puntata venerdi 25 maggio in diretta, eccezionalmente dalle 17 alle 18, sulle frequenze di Gold Tv Italia (canale 128 digitale terrestre visibile in: Piemonte, Val D’Aosta, Lombardia, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Alto Adige, Emilia Romagna, Liguria, Toscana, Lazio, Campania, Sardegna, Molise, Umbria) e poi anche in differita sulle frequenze di Silver Tv Sat (892-925 bouquet Sky) dalle ore 18.30 alle 19.30 e su quelle di La Quattro Italia (canale 129 del digitale terrestre visibile in Campania, Lazio e Piemonte) sempre dalle 18.30 alle 19.30.

Nei venerdi che seguiranno, lo si ricorda, la trasmissione torna nell’orario del dopocena, dalle 21 alle 22, sia su Gold Tv Italia che su tutti i canali del digitale terrestre e satellitari indicati. Tutte le puntate, poi, sono comunque disponibili sul canale Youtube di Superabile. Per saperne di più, http://www.superabile.it/, numero verde gratuito 800 810 810.

Condividi su Facebook