Arnia, l'azienda che punta sui lavoratori autistici

La società toscana lavora con 13 apprendisti con autismo, guidati da un team di 4 persone. "I lavoratori autistici sono il nostro valore aggiunto, sono precisi, attenti ai dettagli e lavorano instancabilmente". 

FIRENZE. Si chiama Arnia ed è l’azienda di Livorno che si occupa di potenziare ed utilizzare le competenze lavorative di giovani-adulti con autismo. Nell’azienda lavorano 13 apprendisti autistici, guidati da un team composto dall'ingegnere Leonilde Oliviero, ideatrice e amministratore della società, dal tecnico-sistemista ICT Matteo D'Alesio, dall'assistente sociale esperta di disturbi dello spettro autistico Beatrice Fioriti e dallo psicologo Fabio Franciosi, per anni consulente della Onlus Autismo Livorno e coordinatore clinico del Centro Autismo della Azienda USL di Grosseto.

L’azienda offre servizi di elaborazione dati e documenti, catalogazione, scansione, archiviazione, data entry, migrazione dati, content management. Ma Arnia si occupa anche di formazione. Questi giovani con autismo, per eccellenza disabilità della comunicazione e dell’interazione sociale, vengono allenati ad organizzare il proprio comportamento ed utilizzare la competenze apprese in maniera funzionale al lavoro da svolgere. I ragazzi autistici hanno tra i 23 e i 25 anni, due di loro verranno presti assunti. “Le persone autistiche – spiega lo psicologo Fabio Franciosi – hanno capacità molto specifiche di cura del dettaglio, oltre ad una grande capacità di lavorare molto a lungo senza distrarsi. Sono lavoratori molto affidabili che hanno tutte le caratteristiche per offrire un valore aggiunto alle aziende”. In sintesi, spiegano da Arnia, le caratteristiche lavorative di una persona autistica sono: “precisione, attenzione ai dettagli, capacità di seguire routine senza farsi distrarre da stimoli sociali, capacità di perseverare e di portare a termine le consegne”.

Per famiglie interessate ad un colloquio conoscitivo, aziende che vogliono entrare in contatto con Arnia, o anche solo per avere maggiori informazioni, è possibile scrivere a info@arniapeople.com oppure visitare il sito www.arniapeople.com.

Condividi su Facebook